Contraccolpo

Il commercialista è una delle posizioni più influenti, il cui lavoro contribuisce in larga misura al successo dell'azienda. Purtroppo, però, i contabili sono anche i dipendenti che più frequentemente vengono coinvolti in truffe e frodi.

Le tangenti sono una delle frodi contabili più diffuse. In molte aziende, la responsabilità di ordinare determinati beni e servizi per l'ufficio spetta al contabile. Il contabile senza scrupoli sfrutta la propria posizione per scegliere condizioni meno favorevoli per l'azienda in cambio di un compenso da parte del contraente per sé. Purtroppo uno dei nostri clienti è caduto in questa frode.

La piccola compagnia di assicurazioni del cliente forniva ai suoi dipendenti caffè, tè e pasticcini in ufficio. Il compito di acquistare questi prodotti era affidato alla contabile dell'azienda, che ha svolto il suo lavoro alla perfezione per anni. Nessuno avrebbe sospettato nulla se il direttore della società non avesse installato CleverControl sui computer dell'ufficio. Lo scopo ultimo del monitoraggio era quello di scoprire i fannulloni: il direttore sospettava che alcuni dipendenti non fossero così impegnati e laboriosi come cercavano di sembrare. Di certo non si aspettava di scoprire uno schema di tangenti nel suo ufficio.

Quando il direttore ha esaminato i rapporti giornalieri, un'e-mail registrata dal computer del contabile ha attirato la sua attenzione. Nell'e-mail, il contabile chiedeva di aumentare il prezzo del caffè e assicurava al destinatario che il capo non se ne sarebbe accorto. Il direttore ha controllato la registrazione dello schermo del contabile per quel periodo e ha visto che l'e-mail era indirizzata al manager dell'azienda che li riforniva di tè e caffè. Ulteriori indagini discrete hanno rivelato che il manager era amico del contabile e proprietario della società fornitrice. Il manager aveva venduto tè e caffè a prezzi gonfiati per diciannove mesi e aveva condiviso l'aumento con il contabile. Il direttore si è fidato del suo contabile e non ha ricontrollato i prezzi di acquisto, e la sua fiducia gli si è ritorta contro. Se CleverControl non avesse catturato quell'e-mail, la tangente sarebbe potuta continuare per anni.

Il monitoraggio con CleverControl ha rivelato anche alcuni problemi di produttività. I sospetti del direttore sono stati confermati: due dipendenti sprecavano abitualmente alcune ore al giorno su siti web di Tiktok o di shopping invece di lavorare. Il direttore ha attivato la funzione di blocco dei siti di CleverControl per limitare le distrazioni sul lavoro.

Caratteristiche essenziali:

  • Monitoraggio delle e-mail
    La chiave del programma registra le e-mail in uscita, grazie alle quali il direttore è venuto a conoscenza dello schema di tangenti in corso.
  • Tracciamento dei siti web visitati
    La cronologia dei siti web visitati ha permesso al direttore di rivelare i problemi di produttività di alcuni dipendenti.
  • Blocco del sito
    Bloccare le distrazioni, come i siti di shopping e di intrattenimento, ha aiutato i dipendenti a concentrarsi sul lavoro.