Cosa fare se il manager di linea ha superato il lavoro?

Segni di crescita eccessiva

Secondo la mia esperienza, nel 90% dei casi quando i metodi standard di motivazione, legati al denaro o meno, non funzionano, significa che il manager di linea è già cresciuto al di fuori del suo lavoro.

Prima di tutto, bisogna capire che non si tratta di una questione di motivazione materiale, ma del desiderio del manager di diventare più indipendente e autonomo, di non sentirsi controllato dall'alta direzione. Si tratta di realizzare "progetti personali" e idee che consentano al manager di vedere chiaramente i risultati del suo duro lavoro.

Purtroppo, questi manager alla fine diventano "una perdita" per un'azienda, nel senso che prima o poi andranno a partecipare a progetti più grandi e più seri. Il desiderio di crescere e svilupparsi è uno stato assolutamente positivo per una persona normale.

Ma se il manager di linea non ha ancora lasciato l'azienda e il suo superiore ha appena iniziato a notare un calo di efficienza, ci sono diversi modi per impedire che il manager se ne vada.

Come mantenere il dipendente

Nella mia azienda, dove ero direttore operativo, avevamo un manager simile. Non potevo offrirgli una promozione perché la posizione successiva era la mia. Pensava di andarsene e coltivava l'idea di aprire un'attività in proprio, ma la paura della piena responsabilità e dell'ignoto lo fermavano. Per questo ho deciso di dargli la massima indipendenza possibile: l'opportunità di non essere solo una delle unità dell'azienda, ma di diventare una personalità indipendente nella nostra attività. Gli è stato affidato un intero reparto, di cui era pienamente responsabile. Dal momento che ho delegato la piena autorità sul reparto, tutte le decisioni finali sulle sue attività sono sempre state di sua competenza.

Se si ha davvero a cuore un dipendente di questo tipo e l'azienda ne ha davvero bisogno, si può anche creare una posizione speciale, rendendolo, ad esempio, un partner commerciale. E magari assegnare al manager una certa percentuale del margine lordo dell'azienda.

Questa mia decisione ha fatto sì che il manager rimanesse con me per molto tempo. Era davvero coinvolto nelle attività dell'azienda e ben motivato. Tuttavia, bisogna capire che prima o poi dovrete lasciare andare queste persone. E anche se sarete in grado di trattenerlo per un po', aiutandolo a diventare indipendente e ad acquisire l'esperienza necessaria, questo tempo non durerà a lungo.

Alla fine il mio socio è maturato abbastanza da aprire una propria attività e ha lasciato l'azienda.